top of page
  • Immagine del redattoreAITR

Alle Azzorre 150 partecipanti da 22 Paesi per il Congresso Mondiale di ISTO


Alle Azzorre 150 partecipanti da 22 Paesi per il Congresso Mondiale di ISTO

Dal 12 al 15 ottobre si è svolto a Ponta Delgada, nell’isola di San Miguel il congresso dell’ Organizzazione Internazionale del Turismo Sociale e Sostenibile.


Il Congresso, organizzato dallassociazione portoghese Inatel, è stato il primo evento fisico e personale dopo la lunga pandemia, che ha colpito duramente il settore del turismo e che ha reso problematici gli incontri e le iniziative.


L’elezione della Presidente Isabel Novoa e del Board


Il Direttivo di ISTO ha confermato la Presidente Isabel Novoa, spagnola con attività professionale in Cile. Con lei alla guida ISTO potrà riprendere i tanti progetti a suo tempo avviati e poi in parte sospesi per la pandemia: le relazioni fra i soci attraverso gli incontri di ISTO connect, i webinar denominati Cafecisto dedicati a tematiche specifiche e alla presentazione di attività e di progetti, i premi per le iniziative più innovative, la realizzazione di un Osservatorio sui temi del turismo sociale, responsabile e di comunità, già avviata con la costruzione di una e-library con 600 testi, la partecipazione ai progetti europei.


Eletto anche l’Esecutivo di ISTO: confermato il belga Yves Godin – Segretario Generale. I tre membri della Presidenza sono i Presidenti delle sezioni regionali: Muriel Antoniotti per l’Europa, Sergio Rodriguez per le Americhe, Capo-Chichi Eric Joël per l’Africa. Come vice Presidenti sono stati confermati il belga Alain Clauwert, il nostro Presidente Maurizio Davolio e la francese Coralie Marti – ATES.


credit Fundação INATEL

L’ADOZIONE DI BUONE PRATICHE DI SOSTENIBILITÀ E ETICA Il congresso è stato organizzato adottando buone pratiche di sostenibilità e di etica.


  • E’ stato scelto un albergo certificato Travelife;

  • Assoluta assenza della carta, sostituita da codici QR e App;

  • Vendita di prodotti di artigianato realizzati da associazioni di disabili;

  • Prodotti alimentari per persone con intolleranze; ricorso a prodotti agricoli provenienti dal territorio;

  • Spettacoli come espressione della cultura locale autentica.


EVENTI E SESSIONI DI LAVORO


Il nostro Presidente Maurizio Davolio è stato relatore nella sessione di lavoro dedicata all’apporto del turismo responsabile nell’economia sociale. Davolio ha descritto il fenomeno delle cooperative di comunità che propongono forme di turismo di comunità in Italia. La sessione è stata animata da Alessia Sebillo, di Diesis.

Davolio

Josè Maria de Juan Alonso, Koan, Spagna, ha animato la sessione plenaria dedicata ad una panoramica a livello mondiale selle prospettive del turismo. ISTO sta crescendo in termini di associati, cresciutidell’11% negli ultimi tre anni.


ISTO World Congress


Post recenti

Mostra tutti
bottom of page