top of page
  • Immagine del redattoreAITR

"Piano per l'ospitalità sostenibile": l'Associazione Il Vagabondo consegna la sua proposta per l'Alta Murgia pugliese

Aggiornamento: 16 apr



Il “Piano per l'ospitalità sostenibile” propone azioni e linee guida per migliorare l'accoglienza del territorio con lo scopo di adottare un modello di ospitalità responsabile e sostenibile.

Il Piano ha preso forma in un percorso partecipato che si è svolto nei mesi scorsi, nell'ambito di un progetto vincitore dell'avviso pubblico Puglia Partecipa.


L'Associazione Il Vagabondo ha consegnato il lavoro lo scorso febbraio alla presenza del presidente del Parco dell'Alta Murgia Francesco Tarantini, del direttore Vito Spano, del responsabile per la CETS Gianfranco Ciola. Presenti anche l’assessore al turismo del Comune di Gravina in Puglia Giusy Festa, il vicesindaco di Altamura Angela Miglionico, i partner del progetto, operatori e cittadini.


Il piano sarà a disposizione dell'ente Parco che potrà adottarlo con un proprio atto e renderlo operativo coinvolgendo i Comuni del parco, in particolar modo Altamura e Gravina.



piano_ospitalità_sostenibile
.pdf
Scarica PDF • 6.65MB









152 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page