top of page
  • Immagine del redattoreAITR

21 marzo l’impegno di AITR e dei propri soci per la legalità


striscione 21 marzo - ricordo vittime innocenti delle mafie

Il 21 marzo si celebra in Italia la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie; oltre a ricordare con tanta ammirazione e riconoscenza le vittime, magistrati, poliziotti, sindacalisti, personalità politiche, giornalisti, sacerdoti, imprenditori che pagarono con la vita la loro testimonianza e il loro coraggio, è necessario impegnarsi nella lotta contro la mafia.

All’interno della nostra associazione ci sentiamo tutti mobilitati, ma soprattutto lo sono quei nostri soci che con le loro idee, attività, relazioni sono direttamente impegnati in un’azione quotidiana.


addiopizzo travel

AddioPizzo Travel, Goel gruppo cooperativo, Palma Nana, Libera Terra Mediterraneo con il Giusto di Viaggiare operano su tanti fronti, diversi fra di loro ma ispirati agli stessi valori e orientati agli stessi obiettivi: creare soprattutto per i giovani occasioni di lavoro onesto e pulito pur in contesti difficili, sostenere le imprese che non vogliono avere nulla a che fare con le mafie, proporre ai visitatori esperienze di conoscenza del fenomeno mafioso attraverso l’incontro, la testimonianza e la narrazione da parte di chi è protagonista di questa lotta e di questo impegno.

AITR ha lanciato un premio per una laurea specialistica dedicata al tema del rapporto fra turismo e legalità, dedicato alla cara Rossana Messina già Vice Presidente di AITR, assieme all’ARCI di cui Rossana era una dirigente e assieme alla sua famiglia.


L'IMPEGNO DEI NOSTRI SOCI


no mafia

In occasione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, Addiopizzo Travel rinnova il suo impegno nella lotta contro la criminalità organizzata con la quotidianità del proprio lavoro, in piena simbiosi con la manifestazione programmata a Milano. Un impegno che ogni giorno viene evidenziato dalla promozione della cultura della legalità e della giustizia, tramite attività di sensibilizzazione e formazione per studenti e viaggiatori. Grazie ai viaggi sostenibili e liberi dal pizzo organizzati grazie alla partnership con fornitori aderenti alla rete del Comitato Addiopizzo, la nostra cooperativa offre un’esperienza di vera partecipazione e la possibilità di scoprire i luoghi e le storie più significative della lotta antimafia. In questo modo, ogni giorno, Addiopizzo Travel si impegna nella lotta contro Cosa Nostra, nel ricordo delle vittime innocenti di mafia.


Libera il Giusto di Viaggiare porta avanti il suo impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie realizzando percorsi di turismo responsabile che, con la conoscenza e valorizzazione di comunità e territori, accompagna i viaggiatori in esperienze che permettono di tenere insieme la memoria delle vittime innocenti, con l’impegno sul riuso sociale dei beni confiscati e con la costruzione di una sensibilità e cultura democratica contro tutte le mafie.

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Commenting has been turned off.
bottom of page