XIV EDIZIONE di IT.A.CÀ MIGRANTI E VIAGGIATORI – FESTIVAL DEL TURISMO RESPONSABILE

Facebooktwitterlinkedinmail

Prendete il calendario e sincronizzate le agende per viaggiare in tutta Italia tra le 24 tappe del primo e unico festival in Europa dedicato al turismo responsabile.

Rete nazionale e sviluppo sostenibile dei territori

L’edizione 2022 del festival IT.A.CÀ è stata inaugurata a maggio con una nuova tappa, molto cara ad AITR: si tratta del territorio di Roccaporena di Cascia che, grazie al Progetto Rockability, portato avanti da Territori intraprendenti in partnership con AITR, da quest’anno fa parte della rete nazionale del Festival, un network a cui molti territori da Nord a Sud Italia decidono di aderire perché vogliono dare una direzione ben precisa al proprio sviluppo locale, promuovere le buone pratiche sostenibili del territorio e creare reti di organizzazioni locali in grado di fare la differenza.

Le date

Dopo la tappa umbra ci aspettano le altre 23 tappe del festival (le tappe sono 24 in 14 regioni!):

Gli eventi

Itinerari in bici e piedi, momenti di riflessione, performance teatrali e concerti, visite guidate, laboratori articolano le rassegne locali, grazie al coordinamento dei rispettivi responsabili territoriali e, soprattutto, grazie alla creatività di chi vive e rende vivi i territori.

Sono momenti di forte aggregazione sociale, di condivisione, di riflessione, di scoperta e di divertimento, in grado di valorizzare le peculiarità culturali, artistiche e naturalistiche di un territorio e le sue risorse umane.

Il tema della 14° edizione

Il tema 2022 è HABITAT – Abitare il futuro: abitare significa fare di un luogo, anche se temporaneo, la propria casa, viverlo con il rispetto che merita e nell’equilibrio con l’ambiente e le altre specie.
Ed è così che anche per questa XIV edizione i 24 territori della rete, isole comprese,
hanno scelto di portare nelle loro ‘case’, nelle loro comunità i viaggiatori del festival, migliaia di ‘Ulisse’ che arrivano da ogni parte d’Italia e del mondo e, soprattutto, gli stessi residenti che “si mettono in viaggio stando a casa.

AITR E IL FESTIVAL

Fin dalla nascita del festival AITR ha contribuito alla realizzazione di IT.A.CÀ e oggi tanti soci e partner dell’Associazione coordinano le tappe territoriali e fanno parte della rete:

IT.A.CÀ Ogliastra: Sardaigne en Liberté
IT.A.CÀ Palermo: Palma Nana
IT.A.CÀ Torino e la Bassa valle di Susa: Viaggi Solidali
E ancora La Piccola CarovanaCOSPE onlusTerre di mezzo Editore, Altreconomia, e altri!

I programmi delle varie tappe sono in progress. Visitate il sito del festival e seguite i suoi social media per restare aggiornati:
www.festivalitaca.netFacebookInstagramLinkedinTwitterYouTube

Facebooktwitterlinkedinmail