Salutiamo il 2021 e abbracciamo il 2022 augurandoci e augurandovi che sia un anno migliore di questo!

Facebooktwitterlinkedinmail

Si chiude un anno che avevamo atteso con tanta speranza e che purtroppo ci ha in grande misura delusi. Alla fine dell’anno scorso non immaginavamo di doverci trovare ancora nella pandemia per un tempo così lungo, e che ancora non è del tutto finito, nonostante i netti miglioramenti cui assistiamo.

Nell’anno che si conclude abbiamo lavorato tanto per mantenere attiva la nostra associazione, il ciclo di AITR Incontra ci ha consentito di affrontare tanti temi interessanti, di presentare progetti, di avere con noi ospiti esterni di grande competenza. Abbiamo presentato progetti, qualcuno è stato approvato; abbiamo partecipato a tanti incontri per lo più online; stabilito nuove relazioni e rafforzato quelle già esistenti; i nostri gruppi di lavoro hanno continuato a funzionare, la Scuola Pina Sardella è cresciuta per attività e reputazione. 

Però i nostri organizzatori di viaggio non possono ancora programmare le loro destinazioni abituali, così come tante difficoltà hanno dovuto affrontare anche i soci che gestiscono strutture ricettive, le ONG che svolgono attività di cooperazione allo sviluppo, gli editori, gli organizzatori di eventi, le associazioni culturali.

Ci prepariamo intanto al 2022, che dall’ONU è stato nominato l’anno della Montagna!

Ci attendono tanti appuntamenti già in vista, Fa’ La Cosa Giusta che riprenderà in marzo dopo due anni di interruzione, vi parteciperemo con grande impegno; l’assemblea in cui rinnoveremo le cariche e presenteremo il nostro bilancio sociale triennale già in fase di elaborazione; il festival ITACA che ci vede sempre più coinvolti; AITR Incontra che vogliamo organizzare in presenza per poterci incontrare fra di noi e con tanti altri amici esterni. Continuiamo allo stesso tempo con il supporto e il sostegno ai nostri soci, con l’attività di advocacy, di formazione e soprattutto con il lavoro sui nostri progetti nazionali e internazionali, che nel 2022 sono più di 5!

Trascorriamo in pace e armonia queste Festività, con le nostre famiglie e gli amici, cerchiamo quella serenità che ci consentirà di affrontare con fiducia e determinazione l’anno nuovo.

Facebooktwitterlinkedinmail