PRIMA EDIZIONE DELLA TAPPA OGLIASTRA nell’ambito della 13esima edizione DEL FESTIVAL NAZIONALE IT.A.CÀ

Facebooktwitterlinkedinmail

É ormai da poco iniziata la prima edizione della tappa Ogliastra di IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile. Il 24 Settembre hanno preso il via, tra i comuni di Lanusei e Jerzu, una serie di eventi atti a promuovere il turismo sostenibile in Ogliastra, coordinati dal socio SARDAIGNE EN LIBERTE’.

profumi e sapori dell’Ogliastra

La provincia infatti, con il 100% della produzione energetica verde e le emissioni di CO2 più basse di tutta l’isola, si presta naturalmente a questo tipo di turismo, che mira alla valorizzazione e alla salvaguardia del patrimonio naturale, e non solo. Il tema di IT.A.CÀ 2021, “Diritto di respirare”, insegna che in un mondo che va sempre più veloce, in cui bisogna ricordarsi di essere umani, la cosa più rivoluzionaria che si possa fare è anche la più semplice e umana di tutte: respirare. Per questo le attività del festival sono tutte improntate alla riscoperta del modo di vivere della terra dei centenari: attività all’aria aperta e laboratori gastronomici faranno conoscere il meglio di ciò che l’Ogliastra ha da offrire, mentre conferenze e mostre saranno l’occasione di discutere e riflettere sui temi più caldi del festival.

Il festival è iniziato Venerdì 24 settembre, presso l’Aula Consiliare del Comune di Lanusei con la conferenza di apertura “Benvenuti a IT.A.CÀ Ogliastra” e proseguirà per i due fine settimana successivi, fino a domenica 3 Ottobre.

SCARICA IL PROGRAMMA

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL

Facebooktwitterlinkedinmail