LEBANON MOUNTAIN TRAIL

Il processo di rapido sviluppo infrastrutturale intrapreso dal Libano dalla fine della guerra civile (1990) ha spesso ignorato la necessità di preservare le ricchezze naturali e ambientali del territorio nazionale, compreso quello montano. Il Lebanon Mountain Trail (LMT), un lungo sentiero escursionistico montano, negli ultimi 8 anni ha perso circa 100 km a causa dell’edificazione incontrollata e della realizzazione di reti stradali, cave e bacini idrici lungo il percorso. Oltre a colpire le condizioni di vita delle popolazioni locali (innescando problematiche come l’aumento dell’inquinamento, delle aree insalubri e dei rifiuti), la cattiva gestione ha seriamente deteriorato la bellezza paesaggistica del percorso, rendendo prioritari interventi di ripristino e di riqualificazione delle sezioni danneggiate.

Il progetto

Il progetto Conservation and Development of Economic Opportunities on the Lebanon Mountain Trail lavora a fianco delle comunità, organizzazioni e autorità locali delle aree di Bsharre, Hadath el Jebbeh e Tannourine lungo il LMT per rivalorizzare il patrimonio naturale, paesaggistico e culturale locale e promuovere un turismo rurale sostenibile capace di innescare nuove opportunità di crescita economica per la popolazione.

Info

Titolo originale Conservation and Development of Economic Opportunities on the Lebanon Mountain Trail
Luoghi del progetto Lebanon, North District: villages of Bsharre, Tannourine, Hadath el Jebbeh and surrounding area
Beneficiari 20 membri delle Municipalità di Tannourine, Hadath el Jebbeh, Hasroun, Bazoun, Bsharre; il comitato di gestione di Qadisha/Qannoubine (UNESCO Heritage); 10 guide locali e tour operator; 10 Associazioni locali per lo sviluppo e la conservazione; 10 cooperative di donne e agricoltori; 16 imprenditori locali; 6 scuole pubbliche e private; 180 studenti di scuole pubbliche e private; 12 insegnanti delle scuole locali.
Partner locali LMTA – Lebanon Mountain Trail Association

AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile

Durata del progetto 24 mesi
Ente finanziatore Unione Europea, Regione Toscana, Otto per Mille Chiesa Valdese