Italia Amica-Antichi Mestieri integrazione e Cittadinanza Attiva

                                                                     

A luglio ha avuto il via “Italia AMICA – Antichi Mestieri integrazione e Cittadinanza Attiva”. Un progetto, frutto della collaborazione tra CTS e AITR, che vuole mettere in comunicazione gli under 30 e gli artigiani over 65

Tale progetto sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nasce a seguito di una serie di considerazioni: la sempre più diffusa scomparsa degli antichi mestieri, caratteristici delle generazioni più anziane; il desiderio di avvicinare gli under 30 a queste tradizioni attraverso un solidale scambio di valori e competenze; non da ultimo la valorizzazione del territorio locale attraverso la riscoperta di tali mestieri.

 

Italia AMICA intende porsi come start up di una relazione continuativa tra under 30 e over 65, il cui punto cardine sarà l’attività artigianale con tutto il valore artistico, culturale e materiale che essa porta in eredità. L’idea è pertanto quella di innescare una condivisione di saperi tra over 65 anni, i protagonisti veri dell’artigianato italiano, e gli under 30, testimoni del linguaggio contemporaneo. Stimolando entrambe le generazioni, ma soprattutto i giovani in termini di manualità, ingegno e creatività.

Per ulteriori informazioni potete continuare la lettura qui di seguito: Italia AMICA