Con il Festival IT.A.CÀ un mese di turismo responsabile e sostenibile a Bologna, nella Valle del Chiani e Piana di Lucca

Facebooktwitterlinkedinmail

Anche nel mese di luglio il Festival IT.A.CÀ migranti e viaggiatori propone con il patrocinio di AITR numerosi eventi, itinerari e attività all’insegna del turismo responsabile e sostenibile, dell’innovazione turistica e dell’inclusività. La XIII Edizione di IT.A.CÀ, incentrata sul Diritto di Respirare, entra nel suo vivo a Bologna, nella Valle del Chiani e a Piana di Lucca, dopo il grande successo delle Tappe di Padova (28-30 maggio), del Parco Nazionale dei Monti Sibillini (10-13 giugno) e di Leonessa (18-20 giugno).

A BOLOGNA (città madre del Festival ) IT.A.CÀ ha già proposto nel mese di giugno alcuni itinerari a piedi e in bici, che hanno inaugurato il ricchissimo programma di eventi di quest’anno: i viaggiatori e i cittadini bolognesi potranno scegliere di trascorrere i weekend di luglio tra percorsi in città e nell’Appennino, talk e proiezioni, performance artistiche, laboratori e aperitivi. 

Per chi vuole scoprire la città e i suoi dintorni in bicicletta sono stati pensati un itinerario dedicato alla storia della comunità LGBT bolognese (venerdì 2 luglio) e un percorso attraverso parchi, zone agricole e industriali (venerdì 23 luglio). 

A chi invece preferisce immergersi tra boschi, fiumi, borghi e comunità rurali, IT.A.CÀ Bologna propone diversi itinerari di uno o due giorni dentro e fuori la Via degli Dei, a San Benedetto Val di Sambro (sabato 3 e domenica 4 luglio), Monterenzio (sabato 10 luglio), Monghidoro (domenica 11 luglio), Monzuno (sabato 17 luglio), Alto Reno Terme (sabato 24 e domenica 25 luglio). 

Ma anche l’ambiente urbano riserva esperienze speciali, grazie a un laboratorio apistico al chiaro di luna sui Colli bolognesi (venerdì 9 luglio) e un percorso tra wellness, natura e gusto a Casalecchio di Reno (domenica 18 luglio). 

Naturalmente non mancano gli appuntamenti culturali: la proiezione (con talk e concerto) del documentario “Marana” di Matias Campaci e Thomas Pizzini (sabato 3 luglio) e la presentazione del libro “Canto degli Alberi” di Antonio Moresco (venerdì 9 luglio).

Per i dettagli del programma > https://www.festivalitaca.net/portfolio-articoli/it-a-ca-bologna-2/ 

Nella VALLE DEL CHIANI la Tappa di IT.A.CÀ si svolge da giovedì 1 a domenica 4 luglio, tra i borghi di Parrano e Ficulle (in provincia di Terni – Umbria): i borghi, le terme e le degustazioni saranno protagonisti indiscussi del programma, che propone tra le altre cose tour con e-bikes, laboratori nel bosco e percorsi di natura e cultura. Per il programma completo >   https://www.festivalitaca.net/portfolio-articoli/it-a-ca-la-valle-del-chiani/ 

Chiude il mese la Tappa di PIANA DI LUCCA, che tra venerdì 23 e domenica 25 luglio riprenderà a respirare cultura, storia e natura con tanti eventi e attività, per riaffermare il diritto a un turismo libero e responsabile, nello spirito autentico del Festival IT.A.CÀ. Per il programma completo di Piana di Lucca > https://www.festivalitaca.net/portfolio-articoli/it-a-ca-piana-di-lucca/ 

Il Festival proseguirà ancora nei mesi successivi fino al 1° novembre, per un totale di 25 Tappe in 16 Regioni. Non ci resta che augurarvi buon viaggio!

Facebooktwitterlinkedinmail