Alla Scoperta del lago Inle – Viaggiare Responsabilmente in Myanmar

Facebooktwitterlinkedinmail

Il progetto EPIC – Economic Promotion of Inle Communities through cultural and natural heritage valorization (Sviluppo Economico delle Comunità del Lago Inle attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale), capofilato dal socio ICEI, sta volgendo al termine e AITR in qualità di partner di progetto ha elaborato prima della chiusura del progetto una Guida, indirizzata principalmente agli organizzatori di viaggio suoi soci, ma anche ai viaggiatori e ai giornalisti.

La pubblicazione ALLA SCOPERTA DEL LAGO INLE – VIAGGIARE RESPONSABILMENTE IN MYANMAR è frutto di un lavoro di sistematizzazione di diverse fonti.
In primo luogo il Piano Interpretativo (PI) realizzato da ICEI, che ha consentito l’identificazione del patrimonio culturale e naturale della regione del lago Inle, attraverso il pieno coinvolgimento delle comunità locali secondo un approccio bottom up, in linea con il piano di Gestione della Destinazione per la Regione del Lago Inle.Il documento contribuisce a:

  1. Comunicare ai visitatori il patrimonio locale tangibile e immateriale;
  2. Aumentare la comprensione dei visitatori, la loro consapevolezza e apprezzamento del patrimonio locale, portando a ripetere la visita e a comportarsi in modo responsabile;
  3. Incoraggiare le comunità ospitanti a condividere e ad apprezzare meglio il proprio patrimonio culturale e naturale, e a prendersene maggiore cura;
  4. Sviluppare una varietà di servizi e prodotti turistici che siano culturalmente e ambientalmente responsabili.

Il lavoro di ricerca è stato supportato da documentazione fotografica e video, così come da indagini sul campo per valutare il potenziale turistico dei vari siti del patrimonio culturale, storico e naturale.

In secondo luogo la pubblicazione Dos and Don’ts for tourists – How you can visit Myanmar responsibly, realizzato da Myanmar Tourism Federation, Ministry of Hotels and Tourism, Hanns Seidel Foundation e Tourism Transparancy, per aiutare a preservare e mantenere il patrimonio unico del Myanmar, indicando ai turisti alcune raccomandazioni e consigli per un viaggio responsabile.

Infine, il vademecum #ViaggiaResponsabile, realizzato da AITR in collaborazione con L’Agenzia di Viaggi come piccola guida con sedici consigli da seguire prima, durante e dopo un viaggio, indipendentemente da quale sia la destinazione.

SCARICA IL DOCUMENTO QUI DI SEGUITO.

Facebooktwitterlinkedinmail